Quotazione oro usato al grammo: come funziona

0
98
valore oro

Quando si decide di vendere i propri preziosi la domanda che ci si pone è la quotazione oro usato al grammo: come funziona? Il valore dell’oro è determinato dal suo andamento in borsa. 

 

In base al numero di carati sarà possibile determinare il prezzo specifico dell’oro. Online è possibile avere in tempo reale la quotazione in tempo reale. In ogni caso, se si vuole vendere il proprio oro, si consiglia di affidarsi a professionisti. 

 

Per maggiori informazioni collegarsi al sito http://www.comprooropistoia.it/

Calcolare il valore dell’oro

Per potersi fare un’idea di che valore possano avere i propri gioielli si procede innanzitutto andando a pesare il prodotto, che si tratti di un gioiello, una moneta o un lingotto. Poi si controllano i carati che in genere viene incisa in un angolo, almeno per i gioielli e per i lingotti. 

 

Un po’ diverso è il discorso per le monete perchè per loro si ha bisogno del valore numismatico che è diverso dalla valutazione dell’oro al grammo. Il valore numismatico prescindere dal metallo e si basa sull’anno di coniazione, sullo stato di conservazione, lo stile e la quotazione storica. 

 

Si inseriscono i grammi nell’apposito form per verificare il valore attuale e poi se lo si vende online sarà possibile bloccare il prezzo generato. Ricordiamo che online è possibile controllare in tempo reale il costo dell’oro per poter comprendere quanto valgono i preziosi che si hanno in casa. 

Il costo dell’oro al grammo

Innanzitutto occorre specificare che la quotazione dell’oro fa riferimento alla Borsa di Londra, fondata nel 1801 e considerata la principale piazza finanziaria per capitalizzazione. La quotazione offerta dalla Borsa di Londra, oggi, è arrivato a costare circa 5 volte in più rispetto a 20 anni fa

 

Prima di recarsi presso un qualunque Compro Oro si consiglia di controllare sempre il prezzo dell’oro attuale. Occorre poi conoscere quelli che sono i parametri per effettuare la valutazione dell’oro. Il costo al grammo viene stabilito in base ai carati dei gioielli che si portano in valutazione. Il carato è la misura utilizzata per indicare la purezza dell’oro e delle gemme preziose. 

 

Esso in particolare sta ad indicare la quantità di oro presente in un oggetto. Perchè ogni braccialetto, catenina o anello d’oro non si compone solamente di oro. Perchè questo metallo viene spesso mescolato ad altri metalli come il rame e l’argento. 

 

I manufatti più comuni non vengono realizzati in oro puro, ma in oro lavorato 18 kt. Si chiama oro puro perchè è presente una proporzione di 999 grammi su 1000 grammi di leghe e viene identificato come oro 24 carati. L’oro lavorato invece ha una proporzione di 750 grammi di oro in 1000 grammi di leghe e viene denominato oro 18 carati, che in genere riporta la scritta 750. 

 

In altre parole è possibile affermare che i carati indicano sia la quantità che la qualità dell’oro contenuta all’interno del manufatto. 

Oro al grammo

L’oro è un metallo pregiato, lo è nella misura in cui esso non è facile da trovare in natura, la sua estrazione richiede delle tecnologie specifiche che non sono economiche affatto.  Ma non è questo a far oscillare il prezzo dell’oro da un giorno all’altro, infatti tale elemento dipende da altri fattori sia di natura economica che socio-politica. 

 

Le banche europee che hanno firmato il Central Bank Gold Agreement (CBGA), trattengono una parte dell’oro che può essere venduto, per equilibrare gli effetti della moneta stampata. Per questo motivo è possibile affermare che l’oro è una forma di investimento sicura. 

 

In linea di massima la valutazione che si riceve dai Compro Oro è sempre aggiornata a quello che è il valore dato in quella giornata da parte della Borsa di Londra. 

 

Vendere il proprio oro permette a chi ha bisogno di liquidità in maniera immediata di risolvere le proprie problematiche in maniera piuttosto veloce. Si potrà ottenere un pagamento in contanti fino a 499 euro e per il restante, si riceverà la somma con bonifico bancario o assegno. 

 

Ma quando è il momento giusto per vendere oro? Per poter cogliere il momento ideale per poter avere la migliore valutazione dei propri preziosi è indispensabile controllare in maniera quotidiana la quotazione dell’oro, per essere certi di avere un guadagno commisurato a ciò che si vende.